Treviso: padre uccide il figlio di 2 anni e si suicida

Un padre di 43 anni ha ucciso il proprio figlio di 2 anni e si è poi suicidato. Il fatto è avvenuto a Castello di Godego, nel trevigiano. A trovare i corpi è stato il nonno, che ha chiamato i carabinieri. La madre, in quel momento, era fuori casa. Il bimbo sarebbe stato strangolato. 
L’uomo ha lasciato una lettera, di un paio di pagine, in cui spiega i motivi del gesto, che sarebbero da ricondurre allo stato di salute del bambino, per il quale i medici – a quanto si è saputo – non avevano potuto dare speranze di guarigione.

Related Posts