Flora Sculco: “Bene la rianimazione pediatrica in Calabria”

“Quest’anno la Calabria si presenta all’appuntamento del 20 novembre non solo con la pur importante solidarietà che si coglie in decine di iniziative, ma con un provvedimento di ragguardevole attenzione verso l’infanzia, visto che è stata deliberata la ‘terapia intensiva ad alta specialità pediatrica’. La Calabria non aveva, assieme a pochi altre regioni italiane, un centro di rianimazione pediatrica per i piccoli pazienti in condizioni critiche, con tutte le conseguenze negative che si possono immaginare, sia per i minori che per le loro famiglie. La scelta assunta dal commissario per il Piano di rientro dal deficit sanitario, ingegnere Massimo Scura, su richiesta del Garante per l’infanzia e adolescenza, Antonio Marziale, rappresenta un ottimo segnale. Incoraggiante, per il presente e per il futuro”: è quanto ha dichiarato la consigliera regionale della Calabria Flora Sculco